Un Pinot Nero personale e territoriale

Un Pinot Nero personale e territoriale

Personale e territoriale. Un ossimoro che può generare bellezza. Laurent Cunéaz, vignaiolo valdostano, imprime il segno della montagna, suoli e microclimi, e battezza il suo Pinot nero con il suo secondo nome, Pierre, donandogli nella realizzazione, un innegabile tocco individuale e sentito.

Sicilia orientale. Spizzichi d’eccellenza enoica

Sicilia orientale. Spizzichi d’eccellenza enoica

La Guida Veronelli contiene il racconto dell’Italia enoica. Alessandra Piubello, tra i suoi curatori, snocciola alcuni piccoli approfondimenti dedicati quest’oggi alla Sicilia orientale. Realtà presenti nell’edizione 2024 cui l’autrice ha dedicato una sorta di istantanee tradotte in parole: Vivera, Palmento Costanzo, Nicosia, Statella, Cottanera.

Eleganza alpina

Eleganza alpina

Qualcosa sta decisamente cambiando nel mondo della cooperazione sociale vitivinicola. Di questo mutamento ad majora è importante protagonista Cembra Cantina di Montagna, posizionata in paesaggio alpino, che punta decisamente verso l’eccellenza. Ne è testimone sensoriale Zymbra Vigneti delle Dolomiti 2019, cuvée altamente territoriale e sorprendentemente espressiva.

Compie 25 anni il Poggio Valente

Compie 25 anni il Poggio Valente

Compie un quarto di secolo il Poggio Valente, raffinato cru prodotto da Elisabetta Geppetti di Fattoria Le Pupille, oggi seguita dai figli Clara ed Ettore. Un sangiovese di raffinata eleganza, maremmano e mediterraneo. Specchio fedele di suolo e annata. Lo festeggiamo! … con l’auspicio che possa tornare alla più nobile denominazione di Morellino di Scansano.

Arte in Vigna

Arte in Vigna

Ca’ del Bosco presenta un innovativo progetto nato dalla collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia. Obiettivo comune: promuovere l’arte come interprete e messaggera di un territorio.