L’Editoriale

  • La Guida Oro I Vini di Veronelli si rinnova

    in L'Editoriale • 27 marzo 2017 • di

    Alla vigilia di Vinitaly 2017, principale appuntamento fieristico per il settore vitivinicolo italiano, il Seminario Permanente Luigi Veronelli annuncia alcune importanti novità per la sua storica pubblicazione. La trentesima edizione della Guida Oro I Vini di Veronelli, infatti, vedrà due nuovi curatori affiancare l’autorevole firma di Gigi Brozzoni: Alessandra Piubello, degustatrice e giornalista di riferimento per prestigiose testate nazionali e internazionali, e Marco Magnoli, prezioso collaboratore del Seminario Veronelli, attento conoscitore dell’Italia enoica. Il nuovo team di curatori è certo il cambiamento più rilevante tra quelli che, a partire dall’edizione 2018, interesseranno con gradualità la

    Continua »
  • Il Seminario Veronelli nel 2016, anno trentesimo

    in L'Editoriale • 9 gennaio 2017 • di

    L’anno appena concluso ha visto il Seminario Veronelli portare avanti sia le tante attività ordinarie – degustazioni, incontri di formazione e produzioni editoriali – sia il percorso di rilancio recentemente intrapreso. Obiettivo nel breve termine è proporre con maggior forza e chiarezza un punto di vista veronelliano sull’agricoltura e la gastronomia, affermare, cioè, quanto nel pensiero e nella sensibilità del nostro Fondatore riteniamo prezioso per la qualità della vita di ciascuno, oggi e nel prossimo futuro. La cinquantennale difesa della “civiltà contadina” da parte di Luigi Veronelli, infatti, non nasce da un ottuso attaccamento alla

    Continua »
  • Guida Veronelli 2017: a Roma la presentazione in anteprima

    in L'Editoriale • 5 ottobre 2016 • di

    So con certezza che molte delle aziende vitivinicole recensite dalla Guida Oro I Vini di Veronelli 2017 hanno conservato l’abitudine di festeggiare la vendemmia, di chiudere con un pranzo collettivo o con una cena l’anno di lavoro dedicato alle viti. Dopo un periodo di intensa attività, condividere un pasto al di là dei ruoli e delle gerarchie allenta eventuali tensioni, le esorcizza nell’allegria e nello scherzo, ridà spazio alla conversazione e alle relazioni. La Guida Veronelli – in stampa proprio in queste ore – è il risultato di un anno di lavoro della nostra redazione ma è anche, indirettamente,

    Continua »
  • Dal comitato di studio “SV Laboratorio impresa e innovazione” nasce Winesuites

    in L'Editoriale • 23 giugno 2016 • di

    Nell’edizione 2016 della Guida Veronelli oltre la metà dei vini premiati con le Super Tre Stelle è prodotta da aziende con meno di 50 ettari di superficie vitata: un dato che indica in modo netto come l’asse portante della produzione vitivinicola italiana di qualità risieda nelle aziende di medio-piccole dimensioni. Queste realtà produttive non solo corrispondono al modello organizzativo più efficace nel produrre vini eccellenti, ma costituiscono anche una presenza essenziale e virtuosa nei territori dal punto di vista sociale e ambientale. Creare servizi destinati agli operatori del settore agroalimentare, in primo luogo alle Aziende Associate – spesso riconducibili al suddetto modello organizzativo – costituisce una

    Continua »
  • Guida Veronelli 2017: al via le sessioni di degustazione

    in L'Editoriale • 13 giugno 2016 • di

    Come ogni anno, per il Seminario Veronelli il mese di giugno segna l’inizio delle degustazioni di selezione e valutazione per la Guida Oro I Vini di Veronelli. Proprio oggi, infatti, Gigi Brozzoni – con Daniel Thomases curatore della pubblicazione – ha inaugurato le sessioni giornaliere di assaggio nel silenzio della nostra sala di degustazione, contando su un team collaudato di collaboratori e su un’affidabile macchina organizzativa. Dopo le anteprime presso consorzi e istituzioni, gli assaggi si fanno ora stanziali, quotidiani e serrati, con un programma che porterà sino ad agosto inoltrato. È, quindi, un momento cruciale sia per l’Associazione,

    Continua »
  • Un nuovo consiglio direttivo per il Seminario Veronelli

    in L'Editoriale • 4 maggio 2016 • di

    Giovedì 7 aprile 2016 il Seminario Permanente Luigi Veronelli ha compiuto trent’anni. Il 7 aprile 1986, infatti, Luigi Veronelli, Giacomo Bologna, Marco Felluga, Angelo Gaja, Giannola Nonino, Mario Schiopetto, Vittorio Vallarino Gancia e Maurizio Zanella costituirono ufficialmente l’Associazione con l’obiettivo di promuovere «tutte le possibili iniziative a livello di studio, informazione e assistenza» utili al miglioramento qualitativo delle produzioni agroalimentari degli Associati e alla loro affermazione commerciale. Per una fortunata coincidenza – il caos-caso, avrebbe scritto qualcuno – nel giorno esatto del trentennale, presso la sede di Bergamo, si è tenuta un’importante Assemblea degli Associati. Quasi

    Continua »
  • Il 2015 del Seminario Veronelli a favore della cultura del vino e degli alimenti

    in L'Editoriale • 28 dicembre 2015 • di

    Per il Seminario Permanente Luigi Veronelli il 2015 può essere definito un anno straordinario dal punto di vista della produttività. Infatti, senza cedere a facili entusiasmi – lontani tanto dallo “stile Veronelli”, quanto dalle abitudini del sottoscritto – il numero di attività realizzate, la quantità e la qualità delle collaborazioni intraprese e, infine, la visibilità conseguita sui media non hanno eguali nella storia recente dell’Associazione. Ancora più importante dei numeri, tuttavia, è il fatto che, a partire dalla concretezza del quotidiano, stia prendendo forma una nuova identità associativa legata ad ambiti d’azione più ampi e ad alcune inedite, praticabili linee

    Continua »
  • Guida Oro I Vini di Veronelli 2016, i Super Tre Stelle

    in L'Editoriale • 12 ottobre 2015 • di

    Poche cose sono oggetto di studio e di ricerca scientifica con lo stesso dettaglio, lo stesso approfondimento riservati alla vite e al vino: della nostra “soluzione idroalcolica” preferita e della pianta che ce ne fa dono sappiamo, se non tutto, moltissimo. Le ragioni per cui vigneti e botti generano una sete (appunto) di sapere così forte sono molteplici e ogni loro enumerazione rischia d’essere incompleta. Mi piace pensare che la dedizione dei ricercatori, il lavoro dei vignaioli, dei tecnici, degli operai agricoli e di cantina siano in qualche modo misteriosamente legati alla presenza divina che, da

    Continua »
  • Al Complesso Monumentale di Astino, la cultura gastronomica “secondo Veronelli”

    in L'Editoriale • 24 giugno 2015 • di

    Il monastero di Astino fu fondato nel XII secolo alle pendici dei colli che ospitano la parte più antica della città di Bergamo e nel 1493 divenne parte della Congregazione dell’Osservanza Vallombrosana. Per millecinquecento anni fu uno snodo importante di quella rete di monasteri e conventi fondamentale per lo sviluppo della cultura europea. Dopo la soppressione napoleonica avvenuta nel 1797, il monastero venne trasformato dapprima in manicomio, quindi in azienda agricola, con riadattamenti, danneggiamenti e demolizioni. Dopo anni di abbandono, nel 2007 è stato acquistato dalla Congregazione della Misericordia Maggiore, istituzione religiosa sorta a Bergamo nel 1265 che ancor

    Continua »
  • PrivilegeWine, shop online riservato alle Aziende Associate

    in L'Editoriale • 7 giugno 2015 • di

    Nei prossimi giorni si terrà un importante appuntamento che vedrà protagonista il Seminario Permanente Luigi Veronelli: dopo oltre un anno di lavoro, infatti, sarà presentato ufficialmente il servizio PrivilegeWine, portale sviluppato in partnership con Euroteam e riservato alla vendita online dei vini delle sole Aziende Associate. Di assoluto prestigio le oltre trenta Aziende che hanno aderito al progetto. Tra queste vorrei citare le realtà che sin dai primi mesi hanno creduto nell’iniziativa e ci hanno incoraggiati a svilupparla nel modo più coerente: Allegrini, Baglio di Pianetto, Guido Berlucchi, Biondi Santi, Braida di Giacomo Bologna, Marco

    Continua »
Scroll to top