I ricordi nel bicchiere

I ricordi nel bicchiere

Il 30 ottobre scorso, ormai ciascuno di voi lo saprà, è mancato Giorgio Grai, ci è mancato un grande maestro, un uomo che meglio di altri ha insegnato a noi che l’abbiamo conosciuto a fare bene il nostro lavoro, il nostro mestiere; giornalisti e critici, enologi ed...
Il valore dei grandi cru

Il valore dei grandi cru

Dovremmo essere abituati a tutto ormai, con tutto quello che abbiamo visto, con tutto quello che abbiamo assaggiato e bevuto. Eppure tutti gli anni c’è qualche vino che ci sorprende, che ci coglie alla sprovvista.

Il Guarnaccino di Chiaromonte

Il Guarnaccino di Chiaromonte

In Basilicata vi sono alcune aree minori dove si conservano vitigni rari e dalla diffusione molto circoscritta che, se non possono ambire all’aristocratico lignaggio del nobile Aglianico, ci danno comunque vini dalla personalità interessante e curiosa.

Neve d’Oro

Neve d’Oro

Il Neige d’Or è un superbo e incantevole vino ottenuto da tre uve fortemente evocative delle tradizioni e delle vicende enoiche valdostane, antiche e recenti: chardonnay, pinot gris e petite arvine.