ALTA SCUOLA ITALIANA di Gastronomia Luigi Veronelli

Ogni prodotto agricolo e alimentare è portatore di un racconto che è possibile riconoscere e comprendere a patto di possedere alcune specifiche competenze. Da più di trent’anni i servizi formativi del Seminario Veronelli costituiscono un sicuro punto di riferimento per coloro che desiderano approfondire la propria cultura gastronomica e apprendere tecniche di degustazione efficaci e affidabili.

ALTA SCUOLA ITALIANA DI GASTRONOMIA LUIGI VERONELLI

Dove si insegna a riconoscere e a comprendere il valore culturale dei prodotti agricoli, della cucina e dei vini italiani? Dove si apprendono le competenze necessarie a promuovere l’unicità dei nostri giacimenti gastronomici?

A Venezia, una città italiana, ma separata dalla penisola. Orgogliosa della sua storia millenaria, ma attraversata da migliaia di visitatori che portano in laguna l’attualità e le contraddizioni del mondo.

Siamo sull’Isola di San Giorgio Maggiore, affacciata sul Bacino di San Marco, un luogo appartato e quieto al centro di una rete culturale internazionale che opera oltre ogni confine geografico e disciplinare. Qui ha sede l’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli, nata dalla collaborazione tra l’associazione Seminario Veronelli e la Fondazione Giorgio Cini.

L’Alta Scuola Veronelli è un luogo di pensiero, studio e formazione rivolto ai professionisti e ai futuri operatori del settore vitivinicolo, delle filiere agroalimentari, della ristorazione e del turismo. È dedicata a Luigi Veronelli, intellettuale, critico gastronomico, editore e giornalista che ha rivoluzionato il nostro rapporto con la terra e con la tavola.

I vini e i giacimenti gastronomici italiani sono elementi di cultura e fanno parte, a pieno titolo, del patrimonio storico-artistico e del paesaggio. Sviluppare e diffondere questa consapevolezza è fondamentale per accrescere il valore delle produzioni agroalimentari italiane di qualità e richiede conoscenze e competenze specifiche.

L’Alta Scuola Veronelli ha creato, perciò, un’offerta formativa articolata in corsi di alta formazione, seminari di approfondimento ed eventi di cultura gastronomica. Con una visione multidisciplinare, ogni proposta riunisce punti di vista tecnico-scientifici, artistici e storici offerti da docenti e relatori provenienti dal mondo della cultura, dalle università e dal settore produttivo.

I percorsi didattici dell’Alta Scuola Veronelli coniugano in modo coerente la trattazione teorica dei contenuti e i momenti esperienziali, unendo la conoscenza con l’analisi sensoriale e promuovendo lo scambio partecipato tra docenti e allievi.
L’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli propone servizi formativi, orientati a una cultura critica, come strumenti a disposizione degli operatori per migliorare e approfondire il loro racconto del vino e del cibo e per promuovere al meglio la civiltà della terra e della tavola.